Dott.ssa Alba Mirabile Psicologa Sessuologa Psicoterapeuta

Educazione sessuale in famiglia: consigli utili

Come scrivevo in un precedente post, è importante che i bambini crescano in un ambiente familiare sano dove il messaggio della sessualità passi in modo altrettanto sano. Si fa sempre educazione sessuale, sia in famiglia che a scuola, al supermercato o al cinema, perchè l’educazione sessuale e all’affettività non è solo quello che spieghiamo in maniera diretta ai nostri bambini o studenti, ma soprattutto quello che facciamo o non diciamo.  Ecco a voi alcune regole molto importanti da seguire quando parliamo di sessualità con i nostri figli:

  • Non proiettiamo su di loro le nostre paure, quando pensiamo che forse non sia pronto a parlare di “queste cose”, dobbiamo capire (in maniera onesta con noi stessi) se questa non sia una nostra paura?
  • Spiegare sempre che nella sessualità la regola principale è il rispetto per l’altro
  • È importante ricordare che per ogni età c’è il linguaggio corretto da utilizzare.
  • Non abbiamo bisogno di spiegare un trattato, rispondiamo a quello che ci viene chiesto.
  • Dire sempre la verità è una regola importantissima.
  • Quando non sappiamo qualcosa, o siamo incerti su cosa dire, non rispondiamo e prendiamoci del tempo per informarci: anche un adulto può non sapere alcune cose.
  • La sessualità non è genitalità, ma soprattutto emozioni e sentimenti verso l’altro.

Un piccolo consiglio è  quello di potersi aiutare con un manuale adatto alla sua età. Ne esistono di bellissimi, con illustrazioni molto semplici e chiare. Aiutatevi con questi.

Ricordate, inoltre,  che avete scelto il lavoro più difficile del mondo: essere un genitore.  Su questo difficile mestiere, sono stati scritti numerosi libri, ma ricordate che non troverete le risposte per vostro figlio all’interno di nessun libro, bensì nel vostro cuore. Se sbaglierete ricordate che non esisto errori che non possano essere riparati, se sono errori fatti col cuore. L’importante, come diceva Winnicot, è essere dei genitori sufficientemente buoni.

Buona fortuna!

Nessun Tag