coppia

Quali sono le problematiche che portano le persone a richiedere una psicoterapia di coppia? Cosa porta la coppia ad entrare in crisi?

Quando incontriamo la persona con cui “scegliamo” di far coppia, inizialmente siamo soprattuto spinti dall’attrazione: fisica, intellettuale, caratteriale. Col passare del tempo questi sentimenti evolvono,  alcune volte diminuiscono, portando la storia alla fine, altre volte cresceranno facendoci innamorare dell’altro: si forma così la coppia che, attraverso le sue fasi, diventerà sempre più stabile.

Le emozioni che si provano all’inizio del rapporto col passare del tempo e con la quotidianità si trasformano e possono diventare meno forti, ma questo non significa necessariamente che non ci si ami o che ci si ami di meno, bensì che il sentimento sta evolvendo.

Come la vita, anche la coppia è caratterizzata da dinamismo, cambiamenti ed evoluzioni: questi cambiamenti si riflettono naturalmente nella coppia.  Ogni partner dovrebbe esprimere i propri cambiamenti e i propri bisogni all’interno della relazione di coppia. La non accoglienza di tutto questo da parte del partner, il mancato o inadeguato confronto, porta la coppia a vivere la relazionale in modo disfunzionale, non appagante e conflittuale facendo nascere incomprensioni, conflitti e altre problematiche che ne rendono difficile lo star bene insieme.

Prima che il tempo e le continue incomprensioni aumentino sempre di più la crisi, sarebbe opportuno ricorrere all’aiuto di uno specialista che aiuti la coppia a consapevolizzare i meccanismi interni che li ha portati a vivere questa crisi, al fine di attivare processi di ristrutturazione interna  per il buon funzionamento della coppia. Lo scopo della psicoterapia di coppia è quella di fornire una diversa chiave di lettura dei comportamenti, fornire alla coppia strumenti utili per una maggiore comprensione dell’altro,  concedersi l’espressione e la condivisione delle emozioni, definire la propria identità personale e di coppia, ripristinare l’equilibrio e la serenità perduti.

Sono solo le coppie in crisi a potersi rivolgere ad uno psicoterapeuta per una  psicoterapia di coppia? La terapia di coppia non è utile soltanto alle coppie in crisi, ma può essere utile anche a quelle coppie, che nonostante abbiano una buona relazione, hanno bisogno di migliorarne la comunicazione, conoscersi meglio e rafforzare il rapporto.  Affinché la psicoterapia di coppia abbia una buona riuscita, entrambi i partner devono avere un’alta motivazione ad intraprendere il lavoro terapeutico.

Per quali problematiche si accede ad una psicoterapia di coppia?

  • problemi nella comunicazione  o nella relazione
  • divorzio e separazione
  • infedeltà
  • abuso o violenza domestica
  • problemi sessuali e dipendenze affettive
  • delusioni e frustrazione
  • problemi nella gestione delle emozioni: rabbia e gelosia

La coppia non è il risultato della fusione di due entità, ma il concepimento di un noi sano costituito da due diverse persone: Io e Tu.

banner